Black Tumblr Themes
"'Come stai?'
2 parole,1 sorriso."
"Se questo è il gioco allora baro anche io."
"Dicono che noi di Tumblr siamo solo un gruppo di ragazzi depressi.
Anche Giacomo Leopardi era depresso, eppure è uno dei maggiori poeti italiani di sempre."
"Gli occhi lucidi di chi resiste."
-duesguardi (via duesguardi)

Gli occhi bagnati di chi non ce la fa.

(via soffrendosonocresciuta)
"Perché sono l’unica crepa in questo castello di vetro."
-Linkin park (via vento-gelido)
"Ti lamenti di essere la seconda scelta. Pensa,io non sono neanche l’opzione."
-

(via igiornipassanoeildoloreaumenta)

Aaaah che merda.

(via carlotsz)

"

Ho un sacco di cose da dire ma se ti prendo a cazzotti faccio prima, credimi.

"
"Non essere gentile, non si meritano un cazzo."
"

Ricorda che ci sarà sempre qualcuno a cui importa di te e che ti voglia bene. Tutti hanno una persona del genere:chi ce l’ha accanto, chi ce l’ha lontano e di cui non sa neanche l’esistenza. Una di quelle persone che ti osservano da lontano, carpendo ogni singolo cambio d’umore ed espressione. Una di quelle persone che vorrebbero venire da te e parlarti, ma non ne hanno il coraggio : per paura del giudizio degli altri o per timidezza. E rimarrà lì, in lontananza, ad osservarti come la più bella delle opere d’arte esposte nel museo più bello del mondo. Tutti hanno una persona a cui importa di te, basta guardarsi intorno ed osservare ciò che ci circonda.

"
-

everybodyisdoingtheirtime

(via everybodyisdoingtheirtime)
"È paranoica, insicura, timida, troppo complessa, instabile, incomprensibile, non si sa accontentare di niente, lunatica, capricciosa, vendicativa e incazzata perennemente con il mondo e le persone stupide, superficiali, banali, ignoranti e chiuse mentalmente la irritano. Diventa acida quando fai qualcosa di sbagliato e quando è così non ti dà spiegazioni e si mette maschere improponibili quando non ti sente vicino davvero, però è una che ti sa stare accanto per tutto, è una che le proprie paure non le affronta ma affronta quelle degli altri, è una che ti abbraccia quando meno te lo aspetti e fa cose inaspettate, una orgogliosa di merda che poi ti scrive quando ci perdi le speranze cose bellissime, una che sa come farti piangere, commuovere, farti sentire apprezzata, una che sa farti sentire capita e speciale, una che ti dà ragioni per lottare e sorridere, una che c’è sempre. A volte però decide di non esserci più perché ha terrore, chiude qualunque cosa bella che la fa stare male e si aspetta troppo. Si aspetta che quell’altro le dimostri un sacco di cose, si aspetta di essere rassicurata, di essere rincorsa ma chi glielo mette in testa che non capiscono? Lei dice che perde un sacco di rapporti ma non è vero, perché poi quando è tardi tornano tutti, tornano tutti con cose che avrebbero dovuto fare prima ma lei non c’è più. Non c’è più per troppe persone e non sai mai come muoverti con lei, perché appena fai qualcosa di sbagliato si piazza in testa che bisogna scappare e scappa. È contraddittoria per troppe cose e vuole fare sempre tutto da sola, vuole mostrarsi sempre la più forte ma se ti mostra anche una lacrima vuol dire che con te non ha bisogno di fingere. Non succede quasi mai, e quando si mostra a qualcuno che le fa del male lei comincia a trovare un modo per non fare più lo stesso errore.
È una persona con troppo dentro e continuerei a scrivere di come si comporta, di come si chiude, di come si protegge, di come si nasconde, di come evade e di come “vive”, continuerei a ripetere che trascurarla o farla sentire così le fa solo costruire muri, che darla per scontata o deluderla le fa solo scattare nel cervello una via di fuga e quando se la dà a gambe è difficile farla tornare."
"9 ore di travaglio,per uscire questo sbaglio."